lunedì 27 febbraio 2017

Recensione 'La metà di un'anima' di Francesca Maranzano



Duologia, Self
Anno: 2017
Genere: Romance, Fantasy
Versione: ebook


Sinossi


Sono passati anni da quando Damian ha perso la sua metà dell'anima. Nemmeno il tempo ha affievolito il bisogno di lei, la sua ossessione, colei che aveva portato i colori nel suo mondo. 
Colei che lo aveva distratto dalla guerra e dal bisogno di uccidere. Colei che aveva amato al primo sguardo. 
Il desiderio di trovarla diventa più forte di qualsiasi altra cosa. La ritrova dopo anni di ricerche, ma lei non sa chi sia.
Hope è diventata una cacciatrice di demoni, addestrata fin da piccola, dalla madre, alla lotta. Di giorno è una comune studentessa universitaria, di notte va a caccia di demoni malvagi, incurante del pericolo. 
Poi incontra lui, il misterioso ragazzo dagli occhi di ghiaccio, da cui è irrimediabilmente attratta, e tutto cambia. 
Lui è un demone, è tutto ciò che lei combatte da sempre, eppure non riesce a stargli lontana. Sente di potersi fidare di Damian, ma sa anche che le cela profondi segreti. Qualcosa che la riguarda e che potrebbe sconvolgere tutto il suo mondo. 
Ma chi è in realtà lui? e perchè sembra conoscerla da sempre?
Per quanto cerchi di allontanarlo, lui torna sempre.
E Damian riuscirà a farle ricordare chi è in realtà?
Luce e tenebre, bene e male, messe a confronto, come due facce della stessa medaglia, come due metà d'anima.
Perchè niente è come sembra e Hope lo scoprirà sulla sua pelle.





Lettrici, mi sento cerebralmente appagata. La scrittrice ha fatto centro. Ha saputo intrecciare strettamente una trama fantasy con l'intramontabile mitologia greca. Personalmente l'ho trovato bellissimo, ben scritto, e mi ha anche fatto cambiare opinione su Ade (dovete sapere che vado a periodi, prima l'ho odiato e ora lo amo). 
Mi è piaciuto anche il nome della protagonista, Hope, ma il perchè ovviamente dovrete scoprirlo da sole, altrimenti vi negherei il piacere (leggete anche tortura!) di scoprire poco alla volta, mooooolto poco alla volta, tutti i segreti di questo affascinante romanzo.



Affascinante come il protagonista, Damian, ovviamente bellissimo e sexy anche se a tratti al limite dello stalkeraggio di Hope. Ma c'è un perché: lui sa che lei è la sua esatta metà, l'ha conosciuta quando era solo una bimba e da allora non ha avuto dubbi. Ma purtroppo il destino gliel'aveva sottratta, nello stesso modo in cui è stata sottratta la memoria ad Hope, che così non si ricorda di lui. All'inizio lo scambia per un demone, ed essendo lei una cacciatrice vi lascio immaginare i 'piccoli' dubbi esistenziali conditi da una serie di conflitti d'interesse. Le cose però prendono una piega inaspettata: Hope non riesce a dimenticare quegli occhi che sembrano rubarle l'anima, mentre scopre che la madre le ha nascosto dei segreti importantissimi della sua vita. Lei è la chiave che può distruggere il mondo, e questa consapevolezza è quasi capace di annientare tutto ciò che ama...




Come si suol dire, a voi il resto. Leggerete con molto piacere, fino a quando non vi accorgerete che il libro vi ha levato ore di sonno!!! 
A parte gli scherzi, entrate in questo nuovo mondo, non vorrete più lasciarlo!
Spero vivamente ci sia un seguito, anzi, ne sono quasi certa perchè l'epilogo lascia presagire nuovi inquietanti scenari che già solleticano la mia fantasia.

Calla Viola

Voto: 4 su 5

https://www.amazon.it/met%C3%A0-di-unAnima-Francesca-Maranzano-ebook/dp/B01N236Q8O/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1500540991&sr=8-2&keywords=francesca+maranzano



Recensione a cura di Calla Viola e di proprietà di Vivere Nei Libri- Tutte le opinioni espresse appartengono alla libertà di pensiero di chi le ha scritte e non sono atte a ledere la reputazione dell'autrice del libro.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.