venerdì 20 novembre 2015

Recensione: "La Confraternita del Pugnale Nero: Il risveglio" di J.R. Ward

Buongiorno a tutti.
Quest'oggi parliamo del primo libro di una saga pazzesca che ha fatto innamorario milioni di persone, La Confraternita del Pugnale Nero.
Esco un attimo dai panni di Admin ed entro solo in quelli della lettrice.
Io ho letto questo libro dopo che me ne hanno parlato 5 persone ma tentennavo perchè è una saga lunghissima di cui non si sa ancora la fine ma, alla fine, ho deciso di leggerlo e non mi pento assolutamente di averla iniziata.
Proprio l'altro giorno una mia amica mi ha chiesto di cosa parla il primo libro e questa è stata la mia risposta:

Vampiro cieco incredibilmente dotato che sa soddisfare una donna, per essere precise la donna della sua vita. È un guerriero incredibile con un fisico che ti fa arrotolare la lingua, una devozione assoluta in ciò in cui crede e con degli amici che ti fanno dire "perché non sono nata in questo libro!!"

Ovviamente nel libro c'è molto ma molto di più ma, solo questa mia breve descrizione, ha spedito la mia amica in libreria. Non la sento da allora...
Forse è il caso di andarla a cercare...quando finisco il prossimo libro.
Ora ritorno admin e vi auguro una buona lettura e buon scambio di opinioni con la recensione fatta da Purple Rose.

P.s.Fate attenzione che nella sua recensione ci sono spoiler.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.